DZ Trasmissioni
In evidenza DETERMINAZIONE DEL RINVIO

DETERMINAZIONE DEL RINVIO

AVVERTENZE E DATI TECNICI

Nella determinazione del rinvio da impiegare oltre alle esigenze puramente tecniche delle potenze in funzione del numero di giri e delle coppie da trasmettere, bisogna tenere conto della gravosità dell’impiego
che dipende da molteplici fattori:
Ciclo di funzionamento (intermittente, costante, ecc.), carichi radiali e assiali gravanti sulla estremità degli alberi, temperature max. e min., ambiente (polveroso ecc.) tipo di lubrificante.

01Determinare il fattore di servizio FS indicato nella tabella 2.

02Calcolare la potenza nominale Pn = Potenza effettiva Pe x Fs.

03Con la velocità in uscita e la potenza effettiva Pn scegliere a tab. 3 la dimensione ed il rapporto del rinvio da ordinare.

04Controllare che i carichi radiali Fr e assiali Fa, applicati al centro della sporgenza di ogni singolo albero o al centro della cavità, non superino i valori riportati in Tabella 4.

05Verificare che la temperatura di esercizio non superi i valori da -20°C ÷ +80°C.

06Nel caso di rapporto 1/2 o 1/3 non usare il rinvio in moltipcazione entrando oltre 750 giri/1’nel rapporto 1:2 e 500 giri/1’ nel rapporto1:3.

07In presenza di ambienti particolarmente polverosi e conseguentemente abrasivi evitare l’esposizione diretta del paraolio onde preservarlo per consentire una durata maggiore dello stesso.

 

 


DZ trasmissioni srl - Via S. Allende n. 1/F - 40069 Zola Predosa (Bo) - P.IVA 00637681206 - Cap Soc € 100.000 - REA - 299795 - Template Design © BBMnet.

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo anche cookies tecnici, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Clicca per informazioni.

  Accedendo a questo sito accetto i cookies.